domenica 2 febbraio 2014

I Dolci di mia produzione

Giovedì e venerdì ho prodotto tanti dolci, lavorati a mano, con lievito madre, senza conservanti o antimuffici, tutti ingredienti assolutamente di prima qualità....ore e ore di lavoro, come quando dipingo, non mi accorgo del tempo che passa, oppure come quando cucino, mi rilasso ...creo
risultato: bellezza ed in questo caso grande bontà! 
A proposito, si trovano nel mio Panificio






















A

7 commenti:

  1. A Meli è venuta l'acquolina, ama i dolci, come mio marito; abbiamo deciso che faremo una giratina da quelle parti quest'estate.
    Hai creato capolavori: anche questa è arte.
    Guarda caso due aspetti...creativi che convivono in te. Sei davvero un'artista puro.
    Da meli: sono maffin vero? lasciameli da parte che arrivoooooooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie !! Siete sempre gentilissimi! Si Meli sono maffin ma non te li lascio da parte, li facciamo assieme quando venite quest'estate e poi dipingiamo un po'. Cara Penelope, sono un po' troppo presa forse dalla mia arte, sto navigando in un mondo tutto mio esule dalla realtà, un luogo dove mi sento più al sicuro..non andrebbe troppo bene. Buona domenica

      A Roma verrò in giugno, in occasione della Triennale presso La sede dell'Università "La Sapienza". Ad alcuni inviti per Roma ho dovuto rinunciare per fare poi delle scelte più articolate dettate dalla Galleria che mi sta seguendo. Ancora ciao

      Elimina
    2. Ok. Se vieni fammi sapere però, mi piacerbbe incontrarti.

      Elimina
  2. Sbaglio, o ho visto anche castagnole e fritoe?
    Quanto mi mancano i dolci tipici del carnevale veneto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, in questo periodo abbondanza di fritoe, crostoli(chiacchere) castagnole , le frittelle poi sono come le ciliegie , una attira l'altra e devo impiegare molta forza di volontà per non mangiarne in continuazione.In questo periodo faccio anche molte "fugasse" dolci del pover'uomo e pinza.

      Elimina
    2. Ah.. buona anche la pinza!
      Ma le fritoe sono eccezionali.
      Le migliori le mangio a Treviso (in questa pasticceria in una piazzetta stile "francese" che mi piace molto) e a Venezia da Rosa Salva. Una volta le ho mangiate anche a Marostica da Chiurato, ma non mi piacquero troppo.

      Elimina
  3. Sembrano buonissimi! *_*
    Un saluto!

    RispondiElimina